Da teatro "Garibaldi" a teatro "Maria Teresa Isabella di Borbone" firma ora

Dopo le numerose celebrazioni per i 150 anni dell’unità d’Italia, in un’ottica di revisionismo storico che restituisca alle generazioni future la propria cultura e la propria storia e, dunque, la propria identità, si chiede di restituire l’antica denominazione di teatro Maria Teresa Isabella di Borbone al teatro comunale di Lucera.
Un piccolo ma concreto gesto per dare degna memoria alle grandi figure del nostro passato.
“L’opera delle iniquità non è mai durata lungamente e le usurpazioni non sono eterne”. – Francesco II, Re delle Due Sicilie


Notizie storiche sul teatro:
Il Teatro “Garibaldi” è situato all’interno del Palazzo Mozzagrugno, sede centrale della Casa Comunale, in Corso Garibaldi.
Sorse nel 1837 su progetto dell’architetto Oberty. Originariamente intitolato a Maria Teresa Isabella di Borbone si chiamò “Real Teatro Maria Teresa Isabella”, venne successivamente dedicato a Garibaldi.
La sala era di forma semicircolare, con una platea di circa 100 posti, due ordini di palchi, uno di 10, l’altro di 11 posti ed una galleria fornita di due file di panche.
L’interno del teatro fu fastosamente decorato da artisti provenienti dalla Capitale del Regno e fu da tutti ritenuto un vero gioiello dell’architettura e della decorazione.
L’inaugurazione avvenne la sera del 7 giugno 1838 con una duplice rappresentazione: la “Lucia di Lammermoor” di Donizetti e poi “La Sonnambula” di Bellini.
Nel 1903 fu previsto l’ampliamento del Teatro con un progetto dell’ing. Angelo Messeni che si stava occupando della realizzazione del Teatro “Petruzzelli” di Bari. Il nostro teatro divenne il gemello in miniatura del “Petruzzelli”. Inaugurato sotto questo profilo nel 1908 il teatro ebbe un periodo di grande fervore artistico cui seguì un totale abbandono durante le guerre.
Utilizzato solo sporadicamente, fu chiuso definitivamente alla fine degli anni ’40.
Nel 1977 venne approvato il progetto di recupero dell’edificio.
Il completamento definitivo dei lavori si è avuto a inizio 2005.
Il Teatro, splendidamente restaurato, è stato inaugurato nel marzo 2005; nel 2006 (gennaio-aprile) è stata organizzata la prima stagione di prosa dopo il definitivo recupero.
(Fonte: Testi a cura dell’ufficio promozione turistica e del centro informazione turistica del Comune di Lucera - http://www.comune.lucera.fg.it/garibaldi.asp)

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
15 / 5000

Firme Recenti

Informazioni

CVSLuceraDa:
Cultura e SocietàIn:
Destinatario petizione:
Comune di Lucera - Assessorato alla P.I., Cultura e Turismo

Sostenitori ufficiali della petizione:
Comitato verità storiche Lucera

Tags

borbone, due sicilie, garibaldi, lucera, storia, teatro, unità d'italia

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets