Docenti "Sardegna Speaks English" firma ora

Noi, sottoscritti cittadini, costituiti in comitato spontaneo a sostegno del progetto regionale “Sardegna speaks English”, intendiamo manifestare il nostro pieno sostegno ai docenti che hanno insegnato nei corsi affidati alle istituzioni scolastiche e che si sono formati ed aggiornati a proprie spese per garantire una sempre maggiore professionalità e qualità del servizio didattico. Questi docenti, nella stragrande maggioranza precari che hanno perso ogni incarico di supplenza a causa dei pesantissimi tagli operati nel settore della scuola statale in questi ultimi anni, si ritrovano ad attendere oramai da molti mesi i compensi loro spettanti per gli incarichi di docenza regolarmente assolti, oltre ai rimborsi per i corsi di formazione da essi frequentati fin dalla scorsa estate 2010 ed i cui costi sono stati da essi anticipati con notevole sacrificio personale. Si tratta di lavoratori che non possono, in molti casi, fare più fronte alle spese che quotidianamente devono affrontare e che non hanno, in molti casi, alcuna altra fonte di reddito. A fronte delle numerose ed inascoltate richieste di sollecito intervento e di informazioni sui tempi di erogazione dei fondi inoltrate da questi docenti all'Assessorato alla Pubblica Istruzione, ci chiediamo, con amarezza e sconcerto, se davvero valga la pena di continuare a partecipare alla vita democratica del nostro paese esprimendo il nostro voto, quando i più elementari diritti al lavoro e ad una giusta retribuzione vengono così palesemente negati. Ci chiediamo, a questo punto, se non sia invece il caso di esprimere manifestamente il nostro dissenso avviando una massiccia e capillare campagna di restituzione dei nostri certificati elettorali. Intendiamo inoltre manifestare alle SSLL la fortissima e diffusa preoccupazione che il progetto regionale per l'insegnamento della lingua inglese “Sardegna Speaks English” non venga rifinanziato per il futuro e venga così a mancare a migliaia di di studenti e corsisti di ogni età un prezioso strumento di conoscenza ed ampliamento di orizzonti culturali, che tanto successo e tanti positivi apprezzamenti ha riscosso in questi ultimi anni. Chiediamo un Loro autorevole e tempestivo intervento affinché il progetto “Sardegna speaks English” sia quindi adeguatamente e sollecitamente rifinanziato e potenziato anche per il futuro.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
320 / 1000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Kevin Bruce LeggeDa:
Scuola ed educazioneIn:
Destinatario petizione:
On. Presidenti della Giunta e del Consiglio della Regione Autonoma della Sardegna

Sostenitori ufficiali della petizione:
GILDA SArdegna

Tags

sardegna speaks english

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets