Fondo Regionale Vittime Amianto ed altre sostanze classificate cancerogene, tossiche e/o teratogene firma ora

P E T I Z I O N E


Nella consapevolezza che :


•il Fondo Vittime Amianto (F.V.A.) in altre nazioni della C.E., come la Francia, dove nonostante, un utilizzo di manufatti notevolmente inferiore a quello dell'Italia, è già operativo dal 2002 un impegno finanziario di 550 milioni di Euro/anno contro i ca. 50 milioni approvati dall'ex Governo Prodi, ma non usufruibili per mancanza di decreto attuativo;
•che il F.V.A. è importante per le Regioni meridionali (ad oggi l'85% dei fondi erogati ed i riconoscimenti per Malattie Professionali hanno interessato le Regioni del Centro-Nord, il restante 15% si concentra tra la Fibronit di Bari e l'Ilva i Taranto);

Vista,


l'insensibilità del Governo nel dare attuazione al “Fondo Vittime Amianto”, ex legge n. 244 del 24/12/2007 (Finanziaria 2008), da cui, L'A.I.E.A. VBA chiedeva alla Regione Basilicata di istituire un “Fondo Regionale Vittime Amianto ed altre sostanze classificate cancerogene, tossiche e/o teratogene” affinché diventi sostegno per le famiglie di quei lavoratori che continuano a pagare le conseguenze di questo dramma.


Constatato che,


•la maggior parte dei lavoratori ex esposti non è stata avviata a sorveglianza Sanitaria preventiva come, invece, prevede l'art. 29, comma 4 del D.Lgs.277/91 e successive modifiche ed integrazioni, limitando (fino ad oggi) la Sorveglianza Sanitaria ai lavoratori fruitori dei benefici previdenziali, aumentando, quindi, la discriminante tra i lavoratori aventi diritto;
•la sorveglianza Sanitaria resta una discrezione delle Regioni e delle loro prerogative di bilancio e non una esigenza reale per i lavoratori esposti, disattendono i reali motivi che avevano ispirato il Legislatore nell'emanazione della stessa 277/91..

Registrato,


•i numerosi casi di patologie tumorali, tra i lavoratori ex esposti e/o esposti,senza benefici previdenziali e non avviati a Sorveglianza Sanitaria preventiva;
•che molte patologie sono in uno stato avanzato;
•che a molti lavoratori con patologie tumorali acclarate, in fase di cura terapeutica chemioterapica non è stata fatta alcuna denuncia preventiva per Malattia Professionale perdendo ogni beneficio ed ogni diritto contributivo (disattenzione - se così si può definire - sia del medico curante che della Struttura Sanitaria operante).

Ritenendo, che


L'Applicazione dell'Atto di Indirizzo Ministeriale deve essere esteso a tutti i Siti Industriali, qualora le indagini epidemiologiche dimostrassero che i numeri dei casi di patologie tumorali causate dall'amianto e/o da sostanze teratogene sono compatibile con la Soglia limite accettabile da stabilire, permettendo, quindi, di accedere ai benefici previdenziali, anche, a quei lavoratori che non hanno presentato la domanda entro il 15 giugno 2005.


I sottoscritti cittadini sollecitano

il Presidente della Regione Basilicata ad adoperarsi

in seno all'intera Giunta Regionale affinché:


•il Decreto Attuativo del Fondo Vittime Amianto, Legge 24 Dicembre 2007, n° 244, finanziaria 2008, sia FINALMENTE emanato;
•venga estesa la Sorveglianza Sanitaria alle altre sostanze classificate pericolose (tossiche, nocive, cancerogene, mutagene etc.) per i lavoratori del sito industriale ex EniChem di Pisticci Scalo;
•venga istituito un Fondo Regionale Vittime Amianto ed altre sostanze classificate cancerogene, tossiche e/o teratogene;
•sia inserito anche il sito industriale ex EniChem di Pisticci Scalo negli Atti di Indirizzo Ministeriale;
•la proposta Casson A.S. n.173,di cui si allega la relazione presentato al Senato della Repubblica della 16.a Legislatura, presentata il 28 Aprile 2008, ex A.S. n. 28 Aprile 2006, ripresentata il 28 Aprile 2010, venga sostenuta e suffragata.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
138 / 10000

Firme Recenti

  • 19 maggio 2012138. Antero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012137. Loriana
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012136. Tullia Sica
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012135. Generosa
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012134. Generosa Ivoli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012133. Aldo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012132. Fedele
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012131. Ermanno
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012130. Umberto
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012129. Tommaso
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012128. Olinda Pascali
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012127. Veriana
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012126. Piero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 ottobre 2011125. maria anna
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 agosto 2011124. fernando cocciante
    Mia moglie è deceduta a causa del mesotelioma pleurico.
  • 16 luglio 2011123. Annunziata Valicenti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 12 gennaio 2011122. Maria Crescente
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 dicembre 2010121. angela giandomenico
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 dicembre 2010120. Roberta Stigliano (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 10 dicembre 2010119. Piero Fontana (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 08 dicembre 2010118. alessandra uricchio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2010117. Marilinda Lorenzini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2010116. federica belfiore
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2010115. NADIA ZACCAGNINO
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2010114. Pina Stigliano (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2010113. Anna Angela Visceglia (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2010112. Donatella Colangelo
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Virgilio MurgiaDa:
SaluteIn:
Destinatario petizione:
Regione Basilicata

Sostenitori ufficiali della petizione:
Associazione Italiana Esposti Amianto sez. ValBasento (AIEA VBA)

Tags

amianto, asbestosi, malattie professionali, mesoteliomi, polmoni, sorveglianza sanitaria, tumore

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets