NO ALL'UNIFICAZIONE DELLE AREE SUL SOSTEGNO NELLA SCUOLA MEDIA SUPERIORE firma ora

I tagli sul sostegno, contrariamente a ciò che sostiene il min. Gelmini, hanno comportato una riduzione delle ore sul sostegno e dei conseguenti rapporti in deroga. Ciò sta comportando, in qualche caso, una poco attenta assegnazione di quei rapporti non in funzione di una corretta analisi didattica dei casi ma in base ad aspetti circostanziali che poco hanno a che fare con le opportune attività di affiancamento didattiche richieste.
Tanti docenti,anche nel sostegno, sono rimasti senza lavoro a causa non solo di questi tagli ma anche per colpa di una poco corretta chiave di lettura dei relativi PEI con "spostamenti" inspiegabili da un' area di sostegno ad un' altra nel corso del ciclo scolastico delle superiori.
Sebbene questi siano dei fatti constatabili e naturalmente deprecabili, la soluzione non può essere ricercata in una totale rivisitazione della del art. 13 comma 5 della legge 104.
Inoltre i docenti che hanno seguito i percorsi di specializzazione lo hanno fatto essendo ben consapevoli di ciò che avrebbero affrontato fuori dal percorso formativo e didattico svolgendo tutti i giorni l'attività di sostegno nella diversabilità. La creazione delle aree sul sostegno alle superiori assolve al compito di indirizzare gli allievi diversamente abili nel percorso affronteranno fuori dall'ambito scolastico e teniamo a ricordare che la legge è datata 1992 quando al tempo c'era richiesta di docenti specializzati visto l'inevitabile innalzamento, per vari fattori, delle richieste.

Se tali regole comportano la divisione in aree disciplinari non si può ora dire ne pretendere che tali assegnazioni nelle aree debbano essere addirittura cancellate, come alcuni vorrebbero ivi compreso qualche sindacato, in funzione della didattica su una presunta interpretazione di legge, la quale è tutta da dimostrare, non tenendo conto che tanti docenti di tutte le aree sul sostegno sono contrari a tale proposta.
La stessa Università di Bologna e la UNICAL PUGLIA ha previsto nei loro bandi di concorso la suddivisione in aree per il sostegno, questo significa che la valenza didattica ha dei fondamenti reali, non presunti o interpretativi.
Senza parlare del fatto che se passasse una tale proposta l'intero titolo sul sostegno verrebbe, a nostro parere, cancellato o limitato a vantaggio di coloro che svolgono il TFA.

Ecco perché crediamo che chi lavora nel mondo della scuola debba sentire la voce di chi è contrario a tale iniziativa.

Con questa petizione, siamo intenzionati ad esporre il dissenso non solo su quell'iniziativa che mira all'unificazione ma su ogni iniziativa futura che debba stravolgere il sistema di reclutamento sul sostegno dal momento che siamo inseriti in graduatorie che hanno come specificità la definizione "ad esaurimento". Crediamo che certe problematiche non debbano essere risolte con decisioni unilaterali. Crediamo che un docente di sostegno non sia per sua natura un tuttologo. Noi dobbiamo impegnarci ad un rispetto delle regole a partire dalla corretta assegnazione delle aree come redatte dai vari PEI e ci si debba opporre con forza e con convinzione, non solo contro i tagli pretesi dal Ministero della Pubblica Istruzione ma anche contro certe pratiche inefficaci e didatticamente scorrette al solo scopo del mantenimento in loco di questo o di quell'altro docente anche senza specializzazione come previsto dalla finanziaria del 2007.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
195 / 10000

Firme Recenti

  • 13 settembre 2012195. Lorenzo Faccenda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 agosto 2012194. Valentina Nardi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 agosto 2012193. MariaLaura Costantini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 giugno 2012192. afe
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 giugno 2012191. Francesco Aloisio (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 giugno 2012190. Giuseppe Salvatore (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 31 maggio 2012189. ciliegia (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 2012188. Ines
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012187. Valentina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012186. Desdemona
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012185. Romola
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012184. Rufo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012183. Umile Matarese
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012182. Alano
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012181. Filomeno Bea'
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012180. Rossella Ramunno
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012179. Giuseppina Valiante
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012178. Genoveffa
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 aprile 2012177. Marcello Bonifacio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 02 marzo 2012176. Matteo Munafò
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 marzo 2012175. antonio limosani (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 febbraio 2012174. Marialuisa Tondi (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 23 novembre 2011173. giulia.giani
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 agosto 2011172. emanuela di giacomo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 agosto 2011171. Teresa Egidio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 giugno 2011170. Maria Pedone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 21 giugno 2011169. Rossella Di Leonardo
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets