Rendere immodificabile il limite dei 40 anni di contributi per accedere alla pensione (indipendentemente dall' età anagrafica) firma ora

Preso atto che
-numerosi politici, economisti e altre figure peraltro prive di titolo e conoscenze specifici prospettano l' abolizione delle pensioni di anzianità
-che la pensione non è una regalìa dello Stato ma un trattamento dovuto a seguito dei versamenti previdenziali ai quali ogni lavoratore è tenuto
-che non è vero che le pensioni di anzianità esistono solo in Italia e in nessun altro paese europeo
-che il limite dei 40 anni di contributi non deve essere spostato perchè
a)il limite precedente è stato più volte spostato senza mai interpellare i lavoratori
b) non è vero che l' aspettativa di vita si è allungata nell' arco di 15 anni di ben 10 anni
c)40 anni di lavoro, per chi li ha fatti, sono abbondantemente sufficienti per accedere al trattamento pensionistico
d) l' abolizione di questo limite, oltre che illegittimo, non porterebbe consistenti risparmi all' erario perchè ormai è esiguo il numero dei lavoratori pensionabili prima dei 60 anni
e)non si troverebbe giustificazione al fatto che ancora oggi possano accedere al trattamento pensionistico soggettirientranti nelle"quote" che favoriscono chi è invecchiato e non chi ha lavorato, e lavora
f)che con l' abolizione del limite di cui in narrativa si creerebbe una diversità di trattamento fra coloro che sono andati in pensione e coloro che, a casua di una differenza anagrafica di un anno, si trovano a dover lavorare molti anni in più
CHIEDO
-la sottoscrizione della presente petizione che sarà inoltrata al Presidente del Consiglio, chiunque sia
-l' impegno, da parte di coloro che firmeranno la presente, a non votare soggetti o schieramenti politici che agiscono in qualunque modo contro il limite dei 40 anni di contributi ( a titolo esemplificativo: Cazzola (PdL), Crosetto (PdL), Letta (Enrico, PD), Bindi (PD), Casini (UdC), Bonino (Radicali), (Galletti, non so con chi stia), Napolitano (Presidente della Repubblica)

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
75 / 500000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

VirginioDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
Presidente del Consiglio

Tags

40anni, anzianità, contributi, limite, pensioni, petizione

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets